FOTO MARCELLO CAMPORA  tutti i diritti sulle foto presenti nel sito sono riservati

locandina mese del rifugiato Savona 2018

BALLAD OF COLORS DEPENDENCY

    è una  performance che nasce leggera, con l'idea di poter essere rappresentata ovunque, non ha bisogno di palco ne di luci e solo se lo spazio è tanto grande necessita di una amplificazione. Non serve niente perché lo spettacolo è il gruppo, gli attori che in cerchio raccontano una storia, quella del loro incontro a Khorakhanè Savona Open Theater.

Il titolo della performance è un'idea di Marcello Campora, fotografo prezioso e pensante, che ispirato dal lavoro di Nan  Goldin " The ballad of sexual dependency" ha trovato una similitudine narrativa di racconto per immagini ma anche di relazione:

             "...è opinione comune che il fotografo sia per natura un voyeur, l'imbucato alla festa. Questa è la mia famiglia.

              Questa è la mia festa. Questa è la mia storia.

              ... ciò che mi induce a scattare sono i sentimenti: amicizia, amore, attrazione, che spostano il limite

             dell'immagine "dentro" il suo mondo e ridisegnano i confini di ciò che possiamo considerare, vivo, reale, credibile."                    

                                                                                                                                                                                            Nan Goldin

Le foto di Marcello Campora sono state montate in un video da Lara Giurdanella, filmmaker savonese, così da ricreare una vera e propria Ballad! 

appunti di viaggio!

© 2023 by CURTIS STONE. Proudly created with Wix.com